Daniele Mazzanti è il fondatore e il direttore artistico della scuola stabile di tango e del centro produzione tango denominato

GUARDIANUEVA!”

 Grazie alla sua duplice competenza e carriera, musicista direttore d’orchestra diplomato al Conservatorio di S.Cecilia e maestro coreografo e performer di Tango argentino insegna, presiede e coordina le attività ordinarie del Centro, come i corsi annuali e di quelle straordinarie come gli eventi speciali quali stagese, esibizioni spettacoli e workshop e del format da lui ideato “Stazione Tango” (il tango come non lo avete mai sentito)

 Qui di seguito una breve sintesi di alcune tappe salienti della formazione e della carriera di Daniele Mazzanti.



DANIELE MAZZANTI

Curriculum vitae





Formazione

Tango argentino



Contemporaneamente alle attività musicali ha intrapreso, dal 1995 la carriera professionale come maestro ballerino e coreografo di tango argentino.



Prima di debuttare come maestro ed intraprendere la professione si è sottoposto ad un lungo e intensivo percorso di apprendimento e tirocinio viaggiando e perfezionandosi in tutta Europa e a Buenos Aires presso i più grandi ballerini internazionali, effettuando con questi ultimi intesivi percorsi soprattutto di lezioni individuali e di perfezionamento.



Tra di essi spiccano come punti di riferimento tecnici, stilistici e di filosofia del tango Gustavo Naveira, Pablo Veron e il compianto, grandissimo, Osvaldo Zotto



In occasione della prematura scomparsa di quest’ultimo ha partecipato al festival commemorativo nella città di Anversa www.tangoantwerpfestival.com a fianco di ballerini come Roberto Herrera e Alejandra Mañtinan.



Fra gli altri maestri con i quali ha seguito perfezionamenti continuativi vanno annoverati Mingo Pugliese, “Petaca”, Gabriel Angio, Miguel Angel Zotto, Federico Rodriguez Moreno.





Formazione

Musica



Musicista sin da bambino ha seguito gli studi musicali di pianoforte con Emma Contestabile composizione con Nazario Carlo Bellandi e direzione d’orchestra con Bruno Aprea presso il conservatorio di S.Cecilia di Roma, diplomandosi in direzione d’orchestra nel 1993 con il massimo dei voti, in ciò conseguendo una valutazione mai prima assegnata nella storia del Conservatorio romano.



E’ risultato vincitore della selezione internazionale per direttori d’orchestra “La Bottega” di Treviso tenuta da Peter Maag del quale è divenuto assistente nella produzione di “Nozze di Figaro” “Don Giovanni” e “Così fan tutte” presso il Teatro comunale di Treviso.

Durante questo periodo ha diretto numerosi concerti sinfonici e con cantanti internazionali presso lo stesso teatro con l’orchestra Filarmonia Veneta.



Dopo essere stato scelto fra 100 candidati provenienti da tutto il mondo a Milano presso la sede de ‘I Pomeriggi Musicali’ dal maestro Gustav Kuhn ne è poi diventato assistente collaborando con lui in importanti produzioni operistiche e sinfoniche a Milano con l’orchestra dei Pomeriggi Musicali e a Firenze con l’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.





Attività

Tango



Dal 1999 ha fondato la Scuola stabile di Tango Argentino e centro di produzione “GUARDIANUEVA!” di cui è direttore artistico intraprendendo la strada dell’insegnamento e della diffusione del tango mai interrotta fino ad oggi, formando e coinvolgendo negli anni centinaia di allievi alcuni dei quali, a lora volta, sono poi diventati maestri e ballerini professionisti.

Tale attività, in larga parte, è stata svolta in importanti istituzioni per la danza a Roma come lo IALS e la ‘Maison de la danse’.

Ogni anno organizza stages dedicati ad approfondimenti intensivi relativi al tango vals e alla milonga, oltre a workshop dedicati alla tecnica coreografica e corsi bi e trimestrali di tecnica maschile e femminile, oltre ad una intensissima attività di lezioni individuali.

Durante questo perido ha partecipato come ospite in Italia e all’estero esibendosi in performances pubbliche in festival e spettacoli teatrali.



Ha creato il format e marchio registrato “Stazione Tango” (il tango come non lo avete mai sentito) inteso come rassegna di orchestre internazionali in forma di concerto con intervento di ballerini dal vivo.



Significativa (ed unica) l’esperienza lavorativa tramite la quale Daniele Mazzanti ha portato il tango argentino nella Scuola Pubblica essendo nominato docente esterno regolare presso il Liceo Scientifico Statale G. Piazzi di Morlupo destinata agli allievi dei corsi superiori durante tutto l’anno scolastico 2006/2007 con esito favorevolissimo e l’inserimento altresi di persone con disabilità.





Attività

Musica



  • Ha diretto numerose orchestre italiane quali la Filarmonia Veneta, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali, l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna “Arturo Toscanini”, l’Orchestra Sinfonica di Bari, l’Orchestra Regionale del Lazio nei Concerti al Teatro Brancaccio.



  • In Germania ha diretto “La Gazzetta” di Gioachino Rossini nel “Rossini Opera Festival” di Ruegen alla guida della Minsk Orchestra con la quale ha eseguito in seguito numerosi concerti sinfonici.

 

  • Ha diretto l’orchestra nazionale russa di Ihjewsk con la pianista Tatiana Pavlova.

 



  • Ha collaborato regolarmente per oltre 6 anni con l’Orchestra Roma Classica, composta da solisti dell’Orchestra Nazionale di S. Cecilia.



  • Come pianista ha inciso romanze e liriche da camera di Cilea, Giordano e Alfano col soprano Michela Sburlati

 

  • Ha svolto continuativamente dal 1985 ad oggi attività didattica nell’insegnamento del pianoforte principale, teoria della musica, solfeggio armonia e composizione ad allievi di tutte le età presentando altresì parte di essi agli esami di conservatorio e a concorsi e competizioni internazionali pianistici.